MyShindig
Stanga Federica Stanga Federica
Stanga Federica
"Profondamente attratta da tutto ciò che è ricerca interiore, affascinata da tutto ciò che si può esprimere attraverso il corpo, indirizzata verso tutto ciò che è semplice, autentico e in armonia con la natura. Sono nata danzando e cresciuta in questo mondo meraviglioso, quanto contorto e difficile, che ancora sto imparando ad accettare e che ancora mi accompagna giorno per giorno. Terminato il percorso di studio nella danza, mi sono avvicinata allo yoga per caso, per curiosità; la pratica mi richiedeva un'armonia corporea e una disciplina a cui ero certamente stata abituata dalla danza ma, lezione dopo lezione, mi portava a scoprire qualcosa in più di me: che il mio corpo non era abituato a stare, ad accettarsi ed amarsi, che fino a quel momento non avevo mai ascoltato il respiro, che la mia mente era una trappola di convinzioni, che ciò che avveniva nella mia testa era simile a quello che accadeva in una piazza gremita di gente, affollata e rumorosa. Ancora non lo sapevo, ma aveva inizio da allora un viaggio interiore, di scoperta, di cambiamento, d'amore per la vita, che continua ogni giorno attraverso la mia pratica quotidiana e l'insegnamento, che mi ha permesso di incontrare sul cammino persone meravigliose da cui imparare e di condividere con gli altri ciò che per me è lo yoga."
66 Shindig

148 Partecipanti

Le mie foto

"Profondamente attratta da tutto ciò che è ricerca interiore, affascinata da tutto ciò che si può esprimere attraverso il corpo, indirizzata verso tutto ciò che è semplice, autentico e in armonia con la natura. Sono nata danzando e cresciuta in questo mondo meraviglioso, quanto contorto e difficile, che ancora sto imparando ad accettare e che ancora mi accompagna giorno per giorno. 

Terminato il percorso di studio nella danza, mi sono avvicinata allo yoga per caso, per curiosità; la pratica mi richiedeva un'armonia corporea e una disciplina a cui ero certamente stata abituata dalla danza ma, lezione dopo lezione, mi portava a scoprire qualcosa in più di me: che il mio corpo non era abituato a stare, ad accettarsi ed amarsi, che fino a quel momento non avevo mai ascoltato il respiro, che la mia mente era una trappola di convinzioni, che ciò che avveniva nella mia testa era simile a quello che accadeva in una piazza gremita di gente, affollata e rumorosa. Ancora non lo sapevo, ma aveva inizio da allora un viaggio interiore, di scoperta, di cambiamento, d'amore per la vita, che continua ogni giorno attraverso la mia pratica quotidiana e l'insegnamento, che mi ha permesso di incontrare sul cammino persone meravigliose da cui imparare e di condividere con gli altri ciò che per me è lo yoga."

Le mie foto

I miei Shindig

Scopri altri Shinder

Karmadrome Indie-Disco Superfluo Team Crazy Out Ewa Gerini
Scopri gli altri shinders
MyShindig
Unisciti ai gruppi Facebook
MyShindig Arts MyShindig Music MyShindig Experiences
Come funziona? Esplora gli Shindig Scopri le Locations Conosci gli Shinders
Cos'è Stripe? Termini e Condizioni Privacy Policy Cookie Policy
Stripe

© 2022 E-SOUL S.r.l.
Via Ulisse Gobbi 5 20136 Milano (MI)
P.I. 10014240963 - contact@myshindig.events

by zoonect