MyShindig
Teatro Bello Teatro Bello
Teatro Bello
Teatro Bello nasce a Milano presso la struttura del Teatro Alfredo Chiesa in Via San Cristoforo, 1 sul Naviglio grande, per rappresentare e mettere in scena il "fermento drammaturgico" assente dai cartelloni tradizionali e nello stesso tempo dare voce e visibilità ai progetti sociali e solidali di tante onlus, anche quelle meno conosciute, per favorire l'aggregazione sociale creata dal teatro ai fini di promuovere queste realtà, facendo conoscere così la grande importanza del loro lavoro.L'obiettivo principale di Teatro Bello è quello di valorizzare sempre più gli spazi del teatro e dei suoi locali annessi per estenderlo a teatro di quartiere, inteso come spazio multifunzionale aperto per erogare servizi, progettare e realizzare spettacoli e momenti di aggregazione per un quartiere in continua crescita e trasformazione.Teatro Bello intende valorizzare così il concetto di un teatro come Spazio sempre aperto e a disposizione non solo per lo spettacolo, ma un'occasione per promuovere anche l'impegno sociale e civile.La sala del teatro ospita 150 posti. Un piccola sala che genera grande attenzione, 150 comode poltrone per un pubblico selezionato, interessato e raccolto. Tutta la sala ha facili e comodi accessi direttamente dall'attiguo parcheggio interno riservato, per l'accesso agevolato, senza nessun tipo di barriera architettonica.Una sala a misura d'uomo che genera un'immediata empatia, un rapporto privilegiato dove i messaggi, i contenuti, i valori e le battute arrivano direttamente al pubblico. Il luogo ideale dove provare l'impatto sul pubblico di nuovi testi e portare in scena idee dove il contenuto emotivo e di coinvolgimento ha più valore di un trionfo di pubblico. E, forse, il bello del Teatro Bello è proprio questa sua piccola, particolare dimensione.Teatro Bello e il non-profitIl teatro vedrà una stagione con una direzione artistica già avviata in questi ultimi due anni (Stagione Teatro Bello) con spettacoli a carattere comico, sociale, civile e di narrazione.L'intenzione, anche per questa stagione, è quella di avere parte attiva nella comunicazione e nella promozione delle attività di tante Onlus che operano sul territorio nazionale nonché di utilizzare il valore aggregativo dell'incontro di un pubblico teatrale per promuovere tali realtà e fare da volano facendo conoscere il grande lavoro svolto da queste.Saranno invitati i protagonisti degli spettacoli in cartellone ad associare la propria serata a nomi di associazioni benefiche, per dare spazio a queste affinché nei primi minuti della serata possano illustrare al pubblico il proprio operato, i propri progetti e approfittare dell'occasione per raccolte fondi a fine spettacolo.CINEMA-CORTOLa Sala del Teatro intesa come un vero Cinema.La Stagione 2019-2020 vedrà l'introduzione di una vera e propria rassegna cinematografica con proiezioni cinematografiche in digitale dedicate interamente ai cortometraggi italiani e internazionali. Verranno organizzati anche festival e rassegne, come già realizzate nelle precedenti edizioni di Corto Week End e VW Bus Short Film Festival.
13 Shindig

22 Partecipanti

Le mie foto

Teatro Bello nasce a Milano presso la struttura del Teatro Alfredo Chiesa in Via San Cristoforo, 1 sul Naviglio grande, per rappresentare e mettere in scena il "fermento drammaturgico" assente dai cartelloni tradizionali e nello stesso tempo dare voce e visibilità ai progetti sociali e solidali di tante onlus, anche quelle meno conosciute, per favorire l'aggregazione sociale creata dal teatro ai fini di promuovere queste realtà, facendo conoscere così la grande importanza del loro lavoro.


L'obiettivo principale di Teatro Bello è quello di valorizzare sempre più gli spazi del teatro e dei suoi locali annessi per estenderlo a teatro di quartiere, inteso come spazio multifunzionale aperto per erogare servizi, progettare e realizzare spettacoli e momenti di aggregazione per un quartiere in continua crescita e trasformazione.


Teatro Bello intende valorizzare così il concetto di un teatro come Spazio sempre aperto e a disposizione non solo per lo spettacolo, ma un'occasione per promuovere anche l'impegno sociale e civile.

La sala del teatro ospita 150 posti. Un piccola sala che genera grande attenzione, 150 comode poltrone per un pubblico selezionato, interessato e raccolto. Tutta la sala ha facili e comodi accessi direttamente dall'attiguo parcheggio interno riservato, per l'accesso agevolato, senza nessun tipo di barriera architettonica.


Una sala a misura d'uomo che genera un'immediata empatia, un rapporto privilegiato dove i messaggi, i contenuti, i valori e le battute arrivano direttamente al pubblico. Il luogo ideale dove provare l'impatto sul pubblico di nuovi testi e portare in scena idee dove il contenuto emotivo e di coinvolgimento ha più valore di un trionfo di pubblico. E, forse, il bello del Teatro Bello è proprio questa sua piccola, particolare dimensione.


Teatro Bello e il non-profit

Il teatro vedrà una stagione con una direzione artistica già avviata in questi ultimi due anni (Stagione Teatro Bello) con spettacoli a carattere comico, sociale, civile e di narrazione.


L'intenzione, anche per questa stagione, è quella di avere parte attiva nella comunicazione e nella promozione delle attività di tante Onlus che operano sul territorio nazionale nonché di utilizzare il valore aggregativo dell'incontro di un pubblico teatrale per promuovere tali realtà e fare da volano facendo conoscere il grande lavoro svolto da queste.


Saranno invitati i protagonisti degli spettacoli in cartellone ad associare la propria serata a nomi di associazioni benefiche, per dare spazio a queste affinché nei primi minuti della serata possano illustrare al pubblico il proprio operato, i propri progetti e approfittare dell'occasione per raccolte fondi a fine spettacolo.


CINEMA-CORTO

La Sala del Teatro intesa come un vero Cinema.


La Stagione 2019-2020 vedrà l'introduzione di una vera e propria rassegna cinematografica con proiezioni cinematografiche in digitale dedicate interamente ai cortometraggi italiani e internazionali. Verranno organizzati anche festival e rassegne, come già realizzate nelle precedenti edizioni di Corto Week End e VW Bus Short Film Festival.

Le mie foto

I miei Shindig

Scopri altri Shinder

Maria carolina Nardino Filippo Tancredi Claudia Deganutti Boa Brianza
Scopri gli altri shinders
MyShindig
Unisciti ai gruppi Facebook
MyShindig Arts MyShindig Music MyShindig Experiences
Come funziona? Esplora gli Shindig Scopri le Locations Conosci gli Shinders
Cos'è Stripe? Termini e Condizioni Privacy Policy Cookie Policy
Stripe

© 2022 E-SOUL S.r.l.
Via Ulisse Gobbi 5 20136 Milano (MI)
P.I. 10014240963 - contact@myshindig.events

by zoonect